it-ITen-GB

Rilevazioni con sensori all'infrarosso (IR) e multispettrali

I SAPR sono equipaggiabili con sistemi di ripresa che consentono di ottenere, in funzione delle indagini e degli output richiesti, la raccolta di dati nelle bande dell'infrarosso (IR), del vicino infrarosso (NIR: Near Infared), del Red Edge (banda collocata tra Rosso e NIR) ed interpretabili attraverso elaborazioni successive con software specializzati di restituzione.

 

Monitoraggio e controllo ambientale

I SAPR possono essere utilizzati per rilievi tecnico-ambientali particolarmente complessi, per raggiungere e  documentare zone impervie, ispezionare pareti rocciose instabili, elementi geomorfologici, cavità e grotte, gole fluviali. In ambito geologico permettono di monitorare l'attività delle aree vulcaniche, mappare territori in vista di frane e terremoti, fare attività di prevenzione del dissesto idrogeologico, effettuare esplorazioni minerarie. In ambito industriale, i SAPR possono essere impiegati per ispezioni su oleodotti per la rilevazione di perdite di idrocarburi, acqua, gas come metano o GPL.

 

Monitoraggio e ispezioni per infrastrutture e strutture industriali

I Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto possono essere utilizzati anche nell'ambito delle costruzioni e delle infrastrutture.
Può essere controllato lo stato di manutenzione di un edificio, effettuare operazioni di fotogrammetria e rilevamento di dati, indagini geomorfologiche in aree inagibili, monitorare la condizione di ponti, dighe e ferrovie, soprattutto nei punti più difficili da raggiungere con altri mezzi ed in tempi molto rapidi e costi ridotti.
In ambito industriale, i SAPR possono essere impiegati per fare ispezioni in ambienti in cui l'intervento umano potrebbe essere a rischio, come per esempio linee dell'alta tensione, aree contaminate con sostanze tossiche o inquinanti, camini, spazi confinati a cielo aperto, etc.

 

Monitoraggio degli impianti fotovoltaici e ispezioni su torri eoliche

I droni equipaggiati con sensori quali fotocamere e termocamere possono essere impiegati per effettuare monitoraggi puntuali ed affidabili di impianti fotovoltaici o torri eoliche di ogni genere e dimensione, effettuando sorvoli sicuri, precisi, efficienti e veloci. Il sistema permette di utilizzare contemporaneamente sensori diversi che possono essere combinati a seconda delle necessità, per una rapida identificazione di guasti o anomalie.